www.lauravalentipsicologa.com

Main Content

Cari colleghi, medici, pazienti e curiosi vi aspetto per un aperitivo “rinforzato” tra scienza e fallacie logiche per confrontarci amabilmente su casi clinici e modus curandi “con l’esplicita intenzione di imparare, esercitare e diffondere la psicologia… discutendo secondo certe regole e cercando di conquistare l’interesse di tutti”
Freud, Per una storia del movimento psicoanalitico, 1902

Creando questi gruppi, mi auguro, innanzitutto, di continuare, in una certa misura, ciò che produsse il genio di Freud, in un’epoca storica completamente diversa. Vorrei, inoltre, favorire lo studio, l’approfondimento a svantaggio della “disciplina” che impelaga: la tuttologia. E mi auspico scambio, confronto, dialogo tra menti differenti che possono, però, accendere un unico fuoco. Siano i benvenuti i tuttologi, gli idealisti, gli ignoranti, i curiosi così come gli eruditi e gli studiosi.
“Tutti hanno una mania, un tiranno. Per seguire il mio non conosco limiti” S. Freud